4° itinerario

Nel fascino del Piceno, in compagnia di San Giacomo della Marca

itinerari francescani nelle marche

Ascoli Piceno - Appignano del Tronto - Offida - Monteprandone - Acquaviva Picena - San Benedetto del Tronto - Grottammare - Ripatransone - Montalto - Montedinove - Comunanza - Amandola
Offida (Ap)
Monastero di San Marco XIII sec. - Offida (Ap)
Convento San Tommaso XVII sec. - Montedinove (Ap)

I luoghi più antichi visitati da San Francesco, secondo la descrizione
di uno dei viaggi nella regione che ci fornisce Tommaso da Celano.

Ascoli Piceno

Anche se non si ha memoria di un passaggio di San Francesco nei luoghi adiacenti alla città di Ascoli, se non in un luogo confinante, quale quello di Castiglioni, tra i vicini paesi di Appignano del Tronto e Castignano, si può e si deve tenere presente...

Appignano del Tronto

Ad Appignano del Tronto il processo di inurbamento si sviluppava così: dai luoghi di campagna e vicini alla povera gente e alle relative pievi nelle strade di comunicazione, si passava alla città...

Offida

Seguendo le colline del versante sinistro del fiume Tronto troviamo Offida, un’antica città longobarda tra il VI e il IX secolo, passata sotto il possesso dell’Abbazia di Farfa, che vi ha lasciato vari monumenti di particolare bellezza, quale soprattutto la chiesa di S. Maria...

Monteprandone

Da Monsampolo ci dirigiamo a Monteprandone, il luogo in cui è nato e ha vissuto la prima infanzia Domenico Gangala ovvero S. Giacomo della Marca (1393-1476), che, una volta divenuto Frate Minore...

Acquaviva Picena

Si prosegue con Acquaviva Picena, dove permangono i resti di un Convento e di una Chiesa, San Francesco, molto belli e importanti nella tradizione francescana locale....

San Benedetto del Tronto

A San Benedetto del Tronto la presenza francescana è recente, data la costruzione della Parrocchia S. Antonio, a partire dagli anni ‘40 del ‘900, e del Monastero delle Clarisse S. Speranza, ancora più recente...

Grottammare

La città di Grottammare, invece, vanta una presenza francescana più antica, infatti nel 1614-15 fu edificato il Convento di S. Maria dei Monti, nella zona del “paese alto”, in posizione assai panoramica...

Ripatransone

L’itinerario prosegue per Ripatransone dove la presenza francescana risale ai primi tempi dell’Ordine, infatti vi fu costruito un convento fin dal 1247, col nome di S. Maria in valle, poi S. Maria Magna, la cui chiesa fu consacrata ufficialmente nel 1348. Restaurato negli anni 1774-1777...

Montalto

Lasciando Ripatransone ci dirigiamo a Montalto Marche, insieme sedi dell’antica Diocesi. Montalto ebbe un Convento molto antico di San Francesco, probabilmente iniziato nel 1215, a ricordo...

Montedinove

Da Montalto si prosegue per Montedinove, dove accoglie la Chiesa ed il Convento S. Tommaso Becket. Nel 1619 fu posta la prima pietra di una nuova Chiesa e del Convento, là dove sorgeva una cappella...

Comunanza - Amandola

Il viaggio, a chiusura dell’itinerario dietro le orme di San Francesco e di San Giacomo della Marca, si conclude a Comunanza o ad Amandola, per riprendere, poi, la via che porta verso Assisi...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram